RSS

Archivi tag: Italia

Un inaspettato ospite

Finalmente pare che sia tornato il sole e col sole in cortile è giunto un tanto inaspettato, quanto gradito ospite: una rondine che da ieri pomeriggio svolazza ad altezza balcone e, tra un volo e l’altro, si riposa sull’antenna TV.

Ieri mi sono goduta la spettacolo, ma oggi ho deciso che qualche foto si poteva anche fare

 

Tag: , , , ,

Così si fa!

dalla pagina FB (https://www.facebook.com/gfalcomataufficiale/) del sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà

7 gennaio alle ore 15:40

Le temperature polari non sono solo splendide fotografie dei nostri panorami ma anche problemi per i senzatetto della nostra città.
Per questo abbiamo deciso di attivarci e rendere la Casa Comunale ricovero per chi una casa non ce l’ha.
Stiamo per allestire la galleria di Palazzo San Giorgio al meglio, insieme alla Protezione Civile e alle associazioni di volontariato, per evitare che il freddo faccia vittime in città.
Ma abbiamo bisogno di tutti voi!
Ognuno può fare qualcosa: coperte, stufe, viveri. Facciamo battere il cuore di Reggio, vi aspettiamo a Palazzo San Giorgio.

7 gennaio alle ore 19:32

Sono centinaia i cittadini e le associazioni che hanno invaso Palazzo San Giorgio con la loro solidarietà: coperte, indumenti, generi alimentari e stufe sono a disposizione dei senzatetto.
È importante adesso recuperare farmaci antinfluenzali, antibiotici, sciroppi per la tosse e tachipirine. Siamo qui a Palazzo.
Grazie Reggio!

8 gennaio alle ore 10:25

Reggio Calabria ha un cuore che batte forte.
È bastato un passaparola sui social per dare vita a una gara di solidarietà ininterrotta, che ha permesso ai senzatetto della città di trascorrere serenamente le ore più fredde dell’anno.
È con la solidarietà che la democrazia consolida la propria anima, conservando la lezione di civiltà delle nostre madri e dei nostri padri.
“La città si fa con i cittadini” non è solo uno slogan: Reggio Calabria lo ha dimostrato, con il cuore. Grazie a tutti i reggini di buona volontà.

 
Commenti disabilitati su Così si fa!

Pubblicato da su 10 gennaio 2017 in Calabria, Italia

 

Tag: , , , ,

Terremoto… e non si ferma! Diamo una mano.

Purtroppo no, non si ferma e chi sa per quanto andrà avanti, speriamo non a lungo ma…

Le parole non servono, le polemiche meno ancora, le bufale poi (e ne ho lette anche troppe, ma si sa “la madre dei cretini è sempre incinta) lasciamo perdere che è meglio!

Un paio di suggerimenti per chi volesse dare una mano

Riattivato numero solidale

sms_solidale_vert_blu_d0

Ma sopratutto non (e ribadisco non) prestiamo orecchio alle idiozie che circolano (in rete e ovunque), vediamo di approfondire, di verificare, di andare alle fonti perchè anche se sarebbe bello che almeno in certe occasioni gli imbecilli tacessero purtroppo non succede mai, anzi si moltiplicano.

 
Commenti disabilitati su Terremoto… e non si ferma! Diamo una mano.

Pubblicato da su 3 novembre 2016 in Italia

 

Tag: , , , , ,

Terremoto.

Al momento 243 morti, centinaia i feriti, 2500 sfollati.

sms_solidale_vert_blu_d0
Per chi volesse fare donazioni in denaro Poste Italiane in collaborazione con la Croce Rossa Italiana ha istituito un conto corrente (già attivo da oggi):
Poste Italiane con Croce Rossa Italiana – Sisma del 24 agosto 2016“; il codice IBAN del conto corrente è IT38R0760103000000000900050.
So che sono attivi quasi ovunque centri di raccolta, mi permetto di ricordare a chi deciderà di portarvi qualcosa che
– ci sono bambini e i bambini hanno bisogno, sopratutto in questi momenti, di distrarsi qualche piccolo gioco aiuta
– non scordiamoci pannolini, assorbenti e prodotti per la pulizia personale (spazzolini compresi)

Magari informiamoci prima, ma sopratutto, evitiamo la solita pletora di recriminazioni e accuse: ora come ora non servono a nulla.

Grazie a tutti coloro che sono li ora ad aiutare!

PS: link Protezione Civile

 

 
Commenti disabilitati su Terremoto.

Pubblicato da su 25 agosto 2016 in Italia

 

Tag: , , , ,

Ciò che non ti aspetti.

A volte capita di girare un angolo e trovarti di fronte uno spettacolo che non ti aspetteresti di vedere, non in piena città comunque, ed è qui che averecon se la macchina fotografica si rivela prezioso.

Lo spettacolo potrà apparire forse crudele, ma la Natura è anche questo

Gabbiano_a_pranzo#001Gabbiano_a_pranzo#002 Gabbiano_a_pranzo#003 Gabbiano_a_pranzo#04

 

 
Commenti disabilitati su Ciò che non ti aspetti.

Pubblicato da su 18 luglio 2016 in Fotografia, I miei scatti fotografici, Italia, Madre Natura

 

Tag: , , ,

Piaccia o meno Natale è festa religiosa, solo religiosa!

Premetto chequesto post non è politicaly correct e non intende esserlo, ritenetevi avvisati e, se siete tra quelli che per non urtare le suscettibilità altrui fate gli Holiday Greeteings invece che i più appropriati Auguri di Buon Natale non leggetelo… che è meglio.
Dirigo queste righe- anche se so che al 99‰ non le leggerà- al dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Garofani di Rozzano il quale, forse, farebbe bene a ripassare quantomeno un po’ di “Storia delle Religioni” onde evitare di sparare castronerie.

Se Il dirigente in questione avesse fatto il piccolo sforzo di documentarsi un tantino e una volta documentato avesse provato a collegare il cervello si sarebbe reso conto che il Natale esiste ed ha ragion d’essere solo ed esclusivamente in quanto quel giorno i cristiani fanno festa per ricordare la nascita di Gesù.
I cristiani, solo i cristiani e non, come fa comodo credere, indistintamente tutti.
Ecco dunque che se si fosse informato (informato davvero dico) il suddetto  non avrebbe affermato, come invece ha fatto,  che:

“Natale è una festa per tutti. Anche per i bambini che appartengono a culture e religioni diverse da quella cattolica (sospetto che invece che cattolica intendesse “cristiana”… o almeno lo spero che altrimeni la cavolata sarebbe doppia)”

Decidendo, in ragione di questa sua errata idea, rifiutarsi:

con fermezza di organizzare la festa di Natale a tema religioso e per lo stesso motivo nelle nostre scuole non esponiamo il presepe ma degli addobbi creati dagli stessi bambini.

(parole sue)
Perchè piaccia o meno, comodo o scomodo che sia Natale è e resta un festa religiosa cristiana.
Alberi di Natale, luci, festoni, decorazioni, regali e tutta l’altra mercanzia (per dirla alla Don Camillo) non, ripeto non, sono ilNatale!
Fanno allegria, questo si, sono per chi crede un modo di rendere manifesta la gioia, ma se pure sparissero l’essenza della festa resterebbe immutata: ricordare che Cristo è nato, punto!!!
Per cui no, egregio signore, Natale non è festa per tutti, non nel senso che lei vuole dargli quantomeno che nessuno, credo, si sognerebbe di vietare ai non cristiani di far festa quel giono se così vogliono, la loro sarà solo una festa laica priva dunque del suo reale significato, ma perchè no se lo desiderano? Gioia ed allegria del Natale, quelle si sono per tutti e ben vengano in questo mondo sempre più grigio e mesto, ma nessuno venga a dire che Natale è festa laica perchè non lo è ne potrà mai esserlo!

 
Commenti disabilitati su Piaccia o meno Natale è festa religiosa, solo religiosa!

Pubblicato da su 27 novembre 2015 in Italia, Pensieri

 

Tag: , , , , , ,

Canone RAI in bolletta: si risparmiano 13, 5o euro… ma è davvero così?

E’ di ieri la notizia che, a seguito dell’ennesima “manovra” economica, già dal 2016 il Canone RAI verrà inserito nella bolletta elettrica (a proposito sapete che da ottobre è aumentata, vero?) e passerà dagli attuali €113, 50 a “soli” 100; in pratica, ci dice il Presidente del Consiglio, in questo modo paghereme 13, 50 euro in meno, ma… è davvero così?
Sinceramente io un dubbio ce l’ho: inserendolo in bolletta pagheremo l’IVA? Oppure si inventeranno un qualche strano tipo di conteggio (e non vedo quale) in modo da scorporarlo dall’IVA stessa?
Perchè parliamoci chiaro, al momento l’IVA nelle bollette viene calcolata “a valle”, vale a dire sulla somma di tutto il dovuto, e quindi dove inseriranno sto benedetto/maledetto Canone?
Lo aggiungono dopo? In questo caso tutto bene, ma se, come tutto fa prevedere, verrà inserito prima del conteggio dell’IVA e fermo restando il fatto che la suddetta (IVA) per le famiglie è, al momento, al 10% significherebbe che nonostante quello che va dicendo il Presidente del Consiglio sarebbe:
1– ingiusto perchè ci si troverebbe a pagare l’IVA su una tassa (ma questo nel paese deove nella bolletta del gas l’IVA viene calcolata sul totale accise comprese non sarebbe una novità) e
2– significherebbe che, in realtà, il Canone non verrebbe abbassato di 13,50 euro, ma di soli €3,50

Non so, magari mi sbaglio io, ma a me pare che qualcosina non torni e, in ogni caso, sarebbe bene facessero chiarezza… sempre che in questo nostro stupendo paese(perchè nonostante tutto amo l’Italia e sono orgoliosa di essere italiana) è cosa alquanto rara.

 
2 commenti

Pubblicato da su 17 ottobre 2015 in Italia, News

 

Tag: , , , ,

 
Amalaidea

Ama la idea o a mala idea, como tú prefieras.

Il Nido del Corvo

Blog di letteratura fantastica, distopica e dell'insolito

PointofView

by Riccardo Moschetti

CreativityFashionable

L'amore e la passione per la creatività sono CreativityFashionable

Maurizio TED - Poesando

Visit www.JW.ORG

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Paco G.R.

Street Photography

Stanze di Cinema

Recensioni, trailer e novità nel cinema del nuovo millennio

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

bartiromomarco

Creatività è tutto ciò che non esisteva prima di averci pensato. -- Alfredo Accatino

Sunset Boulevard

Un luogo, un'ispirazione

Parole scritte a matita

Sii quel desiderio, che troppe volte hai chiuso nel cassetto…

D'Eco

decorazione sostenibile e oggetti recuperati

patriziaphoto.wordpress.com/

Patrizia e il mondo delle foto!

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

"La radura nel bosco incantato "

"Quando doni qualcosa dona la parte migliore di te stesso"

Louis' Page

Photos, Opinions, Thoughts, Quotes and Sayings

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: