RSS

Archivi tag: politica

Viva le sardine!

Cari populisti, lo avete capito. La festa è finita.

L’esordio del Manifesto,  proclama, dichiarazione o comunque lo si voglia chiamare chi vuole può leggerlo su un qualunque quotidiano (lo riportano praticamente tutti) o direttamente alla fonte su facebook al link che riporto più sotto.
Personalmente penso valga proprio la pena di farlo, ma va beh io non faccio testo, in fondo non sono che:


https://www.facebook.com/6000sardine/

 
Commenti disabilitati su Viva le sardine!

Pubblicato da su 21 novembre 2019 in Italia, politica

 

Tag: , , ,

Non comandano loro.

Definire preoccupante quello che quotidianamente leggo e sento sulla situazione di questa nostra amata Italia (per me lo è e spero di cuore lo sia per ogni italiano) sarebbe sottostimare il problema, cosa che sarebbe gravissimo fare.

Le cose vanno di male in peggio e chi lo nega fa lo struzzo oppure, ancora peggio, mente sapendo di mentire.

Ci sarebbe da sentirsi sconfortati e depressi, ma non scordiamoci che la situazione è quella che è perchè glielo (ai politici) stiamo permettendo e, sopratutto non scordiamoci mai che sono lì (al parlamento) perchè ce li abbiamo mandati noi per rappresentarci, per fare quello che noi vogliamo; non è vero che “tanto fanno quello che vogliono” , che la nostra voce non conta nulla perchè “comandano loro”, la nostra voce conta e conta tanto, facciamola sentire.

È giunta l’ora del popolo della Contea, ed esso si leva dai campi silenziosi e tranquilli per scuotere le torri e i consigli dei grandi.
(J.J.R. Tolkien – Il Signore degli Anelli)

 

 
Commenti disabilitati su Non comandano loro.

Pubblicato da su 2 giugno 2019 in Italia, opinione personale, Per riflettere, politica

 

Tag: , , , ,

Elezioni europee

Per fortuna a livello europeo è andata bene, per quel che riguarda l’Italia mi rifaccio ad Einstein:

Solo due cose sono infinite: l’universo e la stupidità umana, riguardo l’universo ho ancora dei dubbi.

 
Commenti disabilitati su Elezioni europee

Pubblicato da su 27 maggio 2019 in Italia, politica

 

Tag: , , , , ,

Elezioni Europee

Votare non è solo un diritto ci sono occasioni in cui è anche, e sopratutto, un dovere morale e civico.
Io ho votato, tu che stai leggendo:

 
Commenti disabilitati su Elezioni Europee

Pubblicato da su 26 maggio 2019 in Italia, politica

 

Tag: , , , ,

Vergogna!!!


Salvini- il nostro, ahimè, ministro degli interni- non perde occasione per proclamare a gran voce la sua “cristianità” il che, credo, mi autorizzi (da cristiana) a porgli una semplicissima domanda:

Ma che Vangelo ha letto?

 
Commenti disabilitati su Vergogna!!!

Pubblicato da su 11 giugno 2018 in Italia, politica

 

Tag: , , , , ,

E se imparassimo dal Canada?

Da un’intervista al Primo Ministro canadese (Justin Trudeau)

This past January, Canada mourned the loss of six innocent lives who were targeted simply for practicing their religion. This was a terrorist attack against the Muslim community and all Canadians, which struck at one of our most cherished freedoms: to freely practice one’s faith and worship without fear.
The attack sought to instil fear and divide Canadians against themselves. Instead, Canadians came together. A solidarity movement quickly formed across the country as Canadians united to condemn the attack, to foster dialogue, and to combat fear and hatred with messages of positivity and hope.

e ancora

We know that the best way to defend Canadians and to fight terrorism is to join together in a compassionate society where all members listen to, care about, help, and are there for one another.

Non credo serva aggiungere altro se non che forse sarebbe il caso di capirlo anche noi.
Potete leggere l’intervista per intero qui

 
Commenti disabilitati su E se imparassimo dal Canada?

Pubblicato da su 26 aprile 2017 in News, opinione personale

 

Tag: , , ,

Elezioni USA: e se intonassimo un de profundis?

“E così che muore la libertà: sotto scroscianti applausi.”  coccarda-nastro-lutto

E’ la prima cosa che mi è venuta in mente al leggere i risultati delle elezioni in USA, se guita a ruota dalla considerazione che gli statunitensi hano dato “magnifica” profa di se stessi e di quanto profondamente errato sia il loro modello di società.
Perchè una società dove odio, razzismo, violenza, paura, marcio egoismo e culto del superficiale e dell’effimero la fanno da padroni non potevano portare ad altro risultato che quello di vedere un volgare cafone ignorante, un irresponsabile libertino (e vorrei scrivere ben altro, ma tanto lo sappiamo tutti), un profittatore, un evasore fiscale e… ma no, basta, che ad elencare tutto ci vorrebbe mezza giornata!
Ora smetto e vado a metter su un de profundis: unico appropriato accompagnamento musicale allo scempio appena commesso in USA.
Un ultimo commento, da “La Repubblica” di Platone

“Così la democrazia muore: per abuso di se stessa.
E prima che nel sangue, nel ridicolo .”

 

 

 
Commenti disabilitati su Elezioni USA: e se intonassimo un de profundis?

Pubblicato da su 9 novembre 2016 in News, Pensieri

 

Tag: , ,

 
Manuel Chiacchiararelli

Writer, photographer, explorer

Stretto Indispensabile

Se non hai mai toccato il cielo con un dito non sei mai stato a Reggio Calabria...

Amalaidea

Ama la idea o a mala idea, como tú prefieras.

SCIROCCOnews

eVENTIdelSUD

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Stanze di Cinema

Recensioni, trailer e novità nel cinema del nuovo millennio

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

bartiromomarco

Creatività è tutto ciò che non esisteva prima di averci pensato. -- Alfredo Accatino

Sunset Boulevard

Un luogo, un'ispirazione

D'Eco

decorazione sostenibile e oggetti recuperati

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

Louis' Page

Photos, Opinions, Thoughts, Quotes and Sayings

La valigia di Cassandra

Travel ♥ Lifestyle Blog

Un Folletto in abito da sera

Io sono quella che, con le parole, crea origami per decorare le pagine

Marco Guzzini - Tratti e Spunti

Storie, Inchiostro e Illustrazioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: