RSS

Archivi tag: rifuggiati

auguri in danese: li ritiro e vi spiego perchè

Questa mattina ho sbagliato a proporre gli auguri in danese, l’ho fatto pensando che sarà Natale anche li, ma dopo quanto ho appena letto (e che riporto) posso solo dire che evidentemente non è cosi… oppure la Danimarca intende il Natale in un modo che non capisco

Danimarca, la proposta di legge: «Sequestrare gioielli ai migranti»
La norma, che dovrebbe essere approvata nel mese di gennaio, prevede che la polizia possa perquisire i migranti che arrivano nel Paese e sequestrare soldi e oggetti preziosi per «coprire la spese» della loro permanenza sul suolo danese
di Annalisa Grandi
Confiscare i gioielli ai migranti che entrano nel Paese. È la proposta di legge che si sta discutendo in Danimarca. A settembre proprio il governo danese aveva fatto pubblicare sui giornali libanesi un controverso annuncio che invitava i migranti a «non venire in Danimarca». E adesso, una nuova iniziativa che fa discutere. In sostanza la nuova norma, che si legge sul Washington Post «quasi sicuramente sarà approvata dal Parlamento», consente alla polizia di perquisire bagagli e abiti dei migranti che arrivano in Danimarca senza permesso di soggiorno, e di sequestrare gioielli e soldi «per coprire le spese» della loro permanenza nel Paese.
il resto qui

Si, va bene, per ora è solo una proposta di legge, ma visto come hanno proceduto fin’ora temo proprio che l’approveranno e, scusatemi l’espressione, la cosa mi fa schifo!!!
Ho sempre sostenuto che i danesi sono strani, ma questo va ben oltre la stranezza.

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 18 dicembre 2015 in Per riflettere, Personale

 

Tag: , ,

Un paio di pensieri… per rifletterci su.

Come pensiero del giorno oggi… ne ho scelti un paio che, a mio avviso, sono perfetti vista la situazione che siamo vivendo, in particolare considerando la varie esternazioni dei leghisti che giocano sulla paura della gente( solo per guadagnarsi uno o due voti in più) dimenticando opportunamente (perchè fa loro comodo) che quelle che sono in ballo sono vite… quelle dei rifuggiati, ma anche le nostre perchè che vita se la viviamo ripiegati su noi stessi?

Probabilmente non esiste quella cosa che è una pace duratura, esattamente come un giardino non potrà mai rinunciare alla necessità di essere innaffiato e potato. Affabulatori e narrazioni cambiano, ma l’opportunità di compiere qualcosa di buono o di cattivo da parte degli altri o di noi stessi sarà sempre presente: il diritto di scegliere come coesistere è nostro, a meno che non decidiamo di rinunciarvi volontariamente. Non esiste nessuna “panacea”, e neanche una risposta facile e permanene ai problemi e alle difficoltà di oggi e di domani. Una spada è una spada, niente di più. Speranza compassione e saggezza, nate dall’esperienza sono per la Terra di Mezzo come per il nostro mondo, le armi più potenti a disposizione.
(by Viggo Mortensen)

Parole come compagnia, comunità, sacrificio, fratellanza, non sono solo belle parole, ma idee che si possono mettere in pratica. Sono modi di vivere, ma dipende da te.

(by Viggo Mortensen)

PS. Posso assicurare che ci crede davvero.

 
2 commenti

Pubblicato da su 23 settembre 2015 in pensiero del giorno

 

Tag: , , , , , , ,

Ma che brava la Danimarca! (ironico)

Ho sempre sostenuto che “i danesi sono strani” (non starò ora a spiegarne i motivi, ma credetemi ci sono), ma pensavo, ingenumente lo ammetto- che perlomeno potessero essere ascritti all’umanità, oggi purtroppo scopro che forse non è proprio così, ma forse sono ingiusta (spero), forse è solo il loro governo che sarebbe da mettere fuori dal contesto umano.

Ad ogni modo leggete e giudicate da voi, che io davvero ormai non ho più parole

Migranti, la Danimarca blocca strade e ferrovie. Merkel: “Ce la faremo”

La Danimarca sbarra la strada ai migranti. La polizia ha interrotto i collegamenti stradali e ferroviari che la uniscono alla Germania. La decisione è stata presa dopo che 300 rifugiati, bambini compresi, hanno attraversato il Paese a piedi diretti verso la Svezia, dove le regole per la richiesta di asilo sono meno restrittive. In particolare è stata bloccata una superstrada nel nord del Paese, nei pressi di Padborg, dove i migranti si erano incamminati dopo essere fuggiti da una scuola dove erano stati collocati in attesa di registrazione …

il resto suLa Repubblica

Come dicevo non ho più parole, e me ne spiace perchè conosco almeno un danese che è una splendida persona e con il quale mi viene quasi voglia di scusarmi (ma non lo farò: lo siento hombre, de verdad que si pero tu gente…), solo quasi però, perchè se anche oltre la persona in questione fossero pure mille e mille in più il fatto resta ed è gravissimo.
PS. Ciò detto spero sinceramente di poter tornare al più presto al tema principale del mio blog:la poesia e l’arte in genere, per il momento pare non sia possibile, ma l’arte, fosse pure di quella con la maiuscola non potrà mai essere più importante dell’umanità: ci sono cose che a dispetto di tutto e di tutti vanno messe al primo posto… o almeno per me è così.
In quanto alla Danimarca si tenga pure il suo benessere, per quel che vale, se ne rimanga nel suo splendido isolamento, personalemnte non ne sento la mancanza, ricordi però che il benessere personale serve a poco e che infinitamente di più valgono la “pietas”, l’accoglienza, le braccia aperte, ma se loro preferiscono così, allora che così sia, per mia somma fortuna in Danimarca già ci son stata una volta e, onestamente, da allora non ho mai sentito il bisogno, o la voglia, di tornarci.

 
2 commenti

Pubblicato da su 9 settembre 2015 in News, Pensieri

 

Tag: , , ,

Mi sa che qui si esagera

da il corriere della sera

 

Migranti, le condizioni dell’Ue all’Italia: «Road map sull’accoglienza o niente partenze per 3 mesi

Ci sono precise condizioni che l’Italia dovrà rispettare per poter distribuire i profughi negli altri Stati. E la più importante riguarda l’obbligo di trasmettere alla Commissione europea una «road map» su quanto è stato fatto e si farà sull’accoglienza. Se la relazione non sarà consegnata nei termini previsti, per tre mesi verrà sospeso il trasferimento dei migranti…

(il resto leggetelo al link più in alto)

Come a dire che dopo che da anni l’Italia si sta “smazzando” da sola (con un minimo aiuto negi ultimi mesi) a gestire quella che non è da tempo non è più “emergenza” bensi fatto epocale (e che continuerà a lungo…molto a lungo), dopo che a dispetto di tutto e di tutti abbiamo di fatto salvato decine di migliaia di vite e averle accolte (quelle vite) come meglio abbiamo potuto senza star li a soppesare se fosse o meno il caso (leggi: hanno o meno lo status di rifuggiati), senza chiederci se fuggono dalla guerra, dalle persecuzioni o “più semplicemente” (sigh) dalla miseria, dopo tutto questo ed altro ancora (non serve un elenco completo, tutti sappiamo come stanno le cose), dopo tutto questo ora dobbiamo pure stare ad imposizioni dall’alto (da quelli che fin’ora non hanno fatto nulla) oppure sospenderanno i trasferimenti, per’altro ancora neppure iniziati ?

E’ proprio vero che “non bisogna mai offriri volontari” perchè se lo fai finisci cornuto e bastonato.

Con questo non voglio nella maniera più assoluta dire che dobbiamo sospendere le operazioni di salvataggio ed accoglienza, ma solo e unicamente che a me sembra che a volte si esageri, diciamo così, un “tantinello” e questa è appunto una di quelle volte.

Inviterei mr. Juncker (e compagnia) non solo a farsi un serio esame di coscienza, che male non farebbe, ma anche a esprimere, foss’anche solo di facciata, un pochino di rispetto per chi tanto ha fatto e tanto ha intenzione di continuare a fare.

E concludo dicendo che non è certo questa l’Europa che avevo immaginato quando fu fatto il tentativo di costituirla… e già, tentativo e nulla più perchè è evidente che in realtà non di uno Stato si tratta, ma solo di un’unione di interessi economici: che pena!

 
Commenti disabilitati su Mi sa che qui si esagera

Pubblicato da su 8 settembre 2015 in Italia, News, Pensieri

 

Tag: , , , , ,

 
Amalaidea

Ama la idea o a mala idea, como tú prefieras.

Il Nido del Corvo

Blog di letteratura fantastica, distopica e dell'insolito

PointofView

by Riccardo Moschetti

CreativityFashionable

L'amore e la passione per la creatività sono CreativityFashionable

Maurizio TED - Poesando

Visita www.chogan.it/margheritapetrolo

Un po' di mondo

Semplicemente un piccolo blog...

Paco G.R.

Street Photography

Stanze di Cinema

Recensioni, trailer e novità nel cinema del nuovo millennio

marcellocomitini

il disinganno prima dell'illusione

bartiromomarco

Creatività è tutto ciò che non esisteva prima di averci pensato. -- Alfredo Accatino

Sunset Boulevard

Un luogo, un'ispirazione

Parole scritte a matita

Sii quel desiderio, che troppe volte hai chiuso nel cassetto…

D'Eco

decorazione sostenibile e oggetti recuperati

patriziaphoto.wordpress.com/

Patrizia e il mondo delle foto!

EPOCHE' (fotoblog di francesco)

"Io non dischiudo nè nascondo ma al contrario faccio vedere" (Eraclito)

"La radura nel bosco incantato "

"Quando doni qualcosa dona la parte migliore di te stesso"

Louis' Page

Photos, Opinions, Thoughts, Quotes and Sayings

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: